Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto


Non sai da dove cominciare?

Inizia da qui:

isola di salina - arswine.it

Scopri l'Incantevole Salina: Tesori Nascosti tra Vigneti e Baie del Mar Tirreno

Immersi tra le onde blu cobalto del Mar Tirreno, scopriamo l'emozionante bellezza di Salina, un'isola ricca di tesori naturali e tradizioni millenarie. Le sue spiagge di ciottoli e le baie nascoste offrono rifugi di pace, mentre le stradine pittoresche del centro storico conducono attraverso un labirinto di architetture tradizionali e giardini rigogliosi.

Il vero cuore pulsante di Salina si trova nei suoi vigneti terrazzati e negli uliveti secolari, dove si coltiva una tradizione vinicola secolare. Le uve, baciata dal sole e rinfrescate dalla brezza marina, si trasformano in vini pregiati che portano con sé l'anima autentica dell'isola.

Ogni sorso di vino di Salina è un viaggio attraverso i paesaggi mozzafiato dell'isola, un'esperienza sensoriale che racconta storie di passione e dedizione alla terra. Dai bianchi freschi e aromatici ai rossi corposi e complessi, ogni bottiglia custodisce i segreti di questa terra generosa, offrendo agli intenditori un'esperienza indimenticabile.

Le uve coltivate a Salina riflettono fedelmente il carattere unico del territorio, caratterizzato da un clima mediterraneo temperato e da suoli vulcanici ricchi di minerali. Le varietà di uva tipiche di Salina includono principalmente il Malvasia delle Lipari, il Nerello Mascalese e il Nerello Cappuccio.

Immagina di sederti al ristorante Portobello, sulla terrazza sul mare con vista su Lipari, circondato da un'atmosfera magica mentre il tramonto colora il cielo di sfumature arancioni e rosa. Il cameriere ti presenta una selezione di vini dell'azienda Colosi, produttore rinomato dell'isola.

Il primo vino che assaggi è il bianco secco dell'azienda Colosi, un vino fresco e vibrante che cattura l'essenza stessa di Salina. Con il suo bouquet di agrumi e fiori bianchi, avvolge il palato con una piacevole acidità e una nota di mineralità, creando un'esperienza gustativa indimenticabile.

Per accompagnare questo bianco secco, il cuoco del ristorante Portobello ci ha preparato un piatto tipico siciliano: un risotto alla marinara, arricchito con cozze fresche, gamberetti e pomodorini ciliegino appena colti dall'orto del ristorante. La freschezza e la vivacità del vino si sposano alla perfezione con la ricchezza dei sapori marini del risotto, creando un matrimonio di gusto che ti trasporta direttamente sulle coste mediterranee di Sicilia.

Ci tuffiamo poi in uno spettacolare Nerello Mascalese, un rosso corposo e strutturato, che ti trasporta tra i vigneti terrazzati dell'isola con i suoi aromi di frutti di bosco, spezie e una leggera nota minerale. La sua complessità e profondità ti catturano, lasciandoti desiderare un altro sorso.

Abbiamo terminato la cena con una Malvasia passita delle Lipari, un bianco dolce e aromatico che cattura l'essenza stessa di Salina. Con il suo profumo intenso di fiori di arancio e frutta matura, avvolge il palato con una morbidezza vellutata e un finale fresco e persistente. Abbinato ovviamente con un dolce di ricotta prodotta sull’isola.

Insieme, questi tre vini rappresentano il meglio della produzione vinicola di Salina e dell'azienda Colosi, offrendoti un'esperienza unica e indimenticabile che ti avvolge in un abbraccio di autenticità e tradizione siciliana.

Articolo precedente
Articolo successiva

Altri Articolo

Il Sauvignon Blanc: una storia selvaggia dalla Valle della Loira alle colline del Friuli Venezia Giulia

Il Sauvignon Blanc: una storia selvaggia dalla Valle della Loira alle colline del Friuli Venezia Giulia

Ecco la storia affascinante del Sauvignon Blanc, una varietà di uva originariamente creduta proveniente da Bordeaux ma recenti prove genetiche indicano la Valle della Loira come suo luogo di nascita....

Leggi di più
I vini italiani più cercati nel mondo

I vini italiani più cercati nel mondo

Tra le viti baciare dal sole dell'Italia, emergono come gemme preziose le etichette più ambite del mondo enologico.  Sassicaia, nobile figlio di Tenuta San Guido, danza insieme ai maestosi Tignanello...

Leggi di più